Disclaimer

1. Il Progetto denominatoEducazione Nutrizionale Grana Padano” comprende una serie di elementi: sito www.educazionenutrizionale.granapadano.it, app: “Calorie e Menu della Salute”, “La Dieta del Grana Padano” “Guida Anti-Age”, e materiali in essi contenuti, nonché manuali e schede alimentazione.

La presente nota si applica al Progetto in questione nel suo complesso (di seguito per brevità “Progetto ENGP”).

Il Progetto ENGP del Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano fornisce ai suoi fruitori informazioni, aggiornamenti e approfondimenti sulle tematiche della corretta alimentazione e sul corretto stile di vita. Il progetto si rivolge alla classe medica e sanitaria, ai loro assistiti e pazienti e a tutti i cittadini. Il progetto persegue un obiettivo educativo sia nei contenuti che negli strumenti (tools) che propone. Le informazioni non devono in alcun modo essere intese come sostitutive delle indicazioni che forniscono i professionisti della salute che hanno in cura l’utente o il fruitore del progetto.

2. Unico scopo del Progetto ENGP è quello di aumentare presso i cittadini la conoscenza e la sensibilità verso argomenti e problematiche attinenti il corretto stile di vita, in modo da rendere un servizio utile ad avere maggiore cognizione di tutto ciò che favorisce un migliore stato di salute attraverso la prevenzione primaria. In ogni caso l’utente deve tenere presente che ogni consiglio sull’alimentazione o sull’attività fisica non può e non deve essere inteso come sostitutivo di una variata e corretta alimentazione e di uno stile di vita sano.

3. Il Progetto ENGP tiene conto dei principi etici e delle regole di deontologia professionale degli specialisti che vi collaborano, che si applicano anche nei casi in cui le prestazioni, o parti di esse, vengono effettuate a distanza, via Internet o con qualunque altro mezzo. I suggerimenti di prevenzione o l’efficacia dei nutrienti sulla riduzione del rischio di contrarre alcune malattie, devono essere intesi come l’effetto dei nutrienti stessi. Gli effetti dovuti al consumo del formaggio Grana Padano, non sono riferiti al consumo intrinseco del formaggio, ma all’assunzione dei nutrienti che il formaggio apporta. Il consumo del formaggio Grana Padano deve sempre essere inserito all’interno di un’equilibrata e variata alimentazione.

4. Niente di quello che è scritto nel Progetto ENGP (articoli, recensioni, citazioni ecc.) può essere utilizzato per formulare indagini cliniche e diagnosi su patologie o disturbi vari, prescrizioni o cure. Tali funzioni spettano solamente al medico curante, di famiglia o specialista. Le informazioni contenute nel Progetto ENGP a scopo informativo non possono in alcun modo essere intese come terapie, che possono essere prescritte anch’esse solamente dal medico curante.

5. Si specifica con chiarezza che chiunque presenti un disturbo patologico dovrebbe consultare uno specialista 'reale' e non 'virtuale', per comprendere le cause del suo malessere e trovare soluzioni terapeutiche efficaci. I consigli presenti su questo sito non intendono in alcun modo sostituire la prestazione professionale di cui sopra ed in particolare quanto prescritto a livello diagnostico e terapeutico dal medico. Peraltro, le informazioni pubblicate nel Progetto ENGP sono il frutto di linee guida unanimemente riconosciute dalla classe medica ed in particolare dagli specialisti in Scienze dell’Alimentazione.

6. Tutti i contenuti del Progetto ENGP costituiscono un servizio fornito agli utenti, che si assumono ogni responsabilità in ordine ad ogni eventuale uso improprio degli stessi. Essendo i contenuti espressione delle attuali conoscenze scientifiche, nel passare dalla pura documentazione alla pratica applicazione è opportuno rivolgersi al proprio medico curante, per assicurarsi che non vi siano controindicazioni specifiche. Il Consorzio Tutela Grana Padano e OSC Healthcare S.r.l., in qualità di editore dei contenuti, non si assumono alcuna responsabilità per ogni eventuale impiego non consono delle informazioni contenute nel Progetto ENGP.

7. Tutti i contenuti del sito, immagini, testi, tabelle, ecc. sono frutto esclusivo del lavoro di OSC Healthcare S.r.l. e di proprietà del Consorzio per la Tutela del formaggio Grana Padano. Detti contenuti sono liberamente utilizzabili in altri siti per pubblicazioni su altri siti o con ogni mezzo esistente o ancora da inventare, a condizione che venga citata la fonte e che l’utilizzo non sia a fini commerciali.

8. La diffusione attraverso i social media dei testi, materiali e tools presenti nel Progetto ENGP è consentita alle persone a scopo individuale o ai medici e al personale sanitario a scopo divulgativo senza limiti numerici.

9. L’utente compila i questionari sotto la sua esclusiva responsabilità, è consapevole e accetta che i dati da lui immessi vengono elaborati dal sistema e danno luogo ad un programma alimentare mediamente idoneo per le persone con le caratteristiche di massa corporea, sesso, età e abitudini motorie conformi a quanto dichiarato.

Il programma non consegna alcuna elaborazione alle persone che dichiarano di essere affette dall’elenco delle malattie che appaiono nei questionari e che richiedono la digitazione del “si” in caso affermativo (=presenza della patologia/malattia) o del “no” in caso negativo (=assenza della patologia/malattia), né consegna alcun consiglio alle persone con età inferiore ai 18 anni o con un BMI inferiore a 17 (sottopeso) o superiore a 35 (obesità di II grado) né a persone con più di 80 anni.

Il Consorzio per la Tutela del formaggio Grana Padano quale titolare del Progetto ENGP e dei suoi contenuti e OSC Healthcare S.r.l. quale realizzatore dei contenuti stessi, declinano ogni responsabilità conseguente all’immissione di dati errati e/o mendaci e/o non veritieri, nonché in ordine ai suggerimenti che il programma darà in automatico sulla base dei dati forniti. Infatti, né la proprietà né il realizzatore hanno modo di controllare o gestire l’erroneità e/o falsità dei dati immessi dall’utente.

10. Il Consorzio Tutela Grana Padano, OSC Healthcare S.r.l., i medici e i professionisti che hanno collaborato al programma, declinano ogni responsabilità sull’impiego non consono delle informazioni o suggerimenti e consigli dispensati dal programma, nonché nell’ipotesi che il programma alimentare venga iniziato dall’utente in difetto di preventivo consulto medico.

Condividi