Pizza con acciughe, broccoletti e pinoli
Categoria: Piatti unici

Preparazione: 20 minuti + 3 ore per la lievitazione della pasta Cottura: 40 minuti Difficoltà: Facile

Ingredienti per 6 persone

Per la realizzazione della pasta:

  • 500 g di farina "0"
  • 25 g di lievito di birra
  • 300 g di acqua
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero

Per la realizzazione del resto della ricetta

  • 300 g di broccoletti
  • 6 filetti di acciuga sotto sale
  • 40 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio al peperoncino
  • 10 g di farina
  • sale q.b.

Preparazione

Procedimento per la realizzazione della pasta:
Versare la farina mescolata al sale e allo zucchero a fontana sulla spianatoia o su una superficie da lavoro. Sbriciolate nel centro il lievito di birra e scioglietelo con qualche cucchiaiata di acqua tiepida (30 gradi) aiutandovi con i polpastrelli.
Cominciate ad incorporare la farina e gli altri ingredienti nel centro, aggiungendo poco alla volta l'acqua tiepida. Bisogna ottenere un impasto morbido, liscio e facile da lavorare. Lavoratelo energicamente fino a quando non si stacca qualsiasi traccia  di impasto dalle dita.
La pasta deve essere morbida ed anche elastica. Riducetela a palla, infarinatela, e coprirtela con un tovagliolo e lasciatela lievitare in un luogo tiepido, al riparo dalle correnti d'aria, per almeno 2 ore circa, fino a quando l'impasto raddoppierà di volume.

Procedimento per la realizzazione del resto della ricetta:
Dividete i broccoletti in cimette, lavateli e scottateli in acqua bollente per 5 minuti. Dissalate le acciughe lavandole sotto l'acqua corrente, privatele della testa, della coda e della lisca e spezzettatele. Fate imbiondire l'aglio in una padella con l'olio, unite le acciughe e scioglietele nel condimento. Allungate la salsa con qualche cucchiaio di acqua tiepida, aggiungetevi i broccoletti e fateli insaporire per qualche istante.
Stendeta la pasta su una spianatoia con la farina fino ad ottenere una sfoglia sottile, adagiatela poi in una teglia spennellata di olio.
Distribuitevi sopra i broccoletti, cospargete con i pinoli e insaporite con un pizzico di sale. Mettete la teglia in forno a 220 gradi e cuocete per 30 minuti circa. Servite calda.

Gli alimenti della ricetta apportano i seguenti nutrienti

Carboidrati, proteine e grassi, (macronutrienti) che apportano calorie; vitamine e minerali, (micronutrienti) che non forniscono calorie ma svolgono importanti funzioni per l’organismo.

Valori nutrizionali della ricetta
  Valori nutrizionali per 4 persone Valori nutrizionali per 1 persona
calorie Kcal 3850 642
Macronutrienti
carboidrati 613 g 102 g
proteine 167 g 28 g
grassi totali 81 g 13 g
di cui saturi 13 g 2 g
di cui monoinsaturi 34 g 6 g
di cui polinsaturi 23 g 4 g
Micronutrienti
calcio 718 mg 120 mg
vitamica C 162 mg 27 mg
selenio 32 mg 8 mg
vitamina A 54 mcg 9 mcg
fibre 47 g 9 g
coleaterolo 71 mg 12 mg

I macronutrienti devono essere presenti ad ogni pasto e apportare una quantità di calorie in equilibrio tra loro tra tutti i pasti della giornata. Prendendo come esempio un’alimentazione che richieda 2100 Kcal, nell’intera giornata è opportuno assumere: 325 g di carboidrati, 89 g di proteine e 59 g di grassi.
Il grafico che segue illustra l’apporto di calorie da macronutrienti della ricetta ai fini del raggiungimento dell’equilibrio giornaliero raccomandato: nella prima colonna (verde) è riportata la razione percentuale giornaliera consigliata di Kcal da macronutrienti (58% di carboidrati, 16% di proteine e 26% di grassi); nella seconda colonna  (rossa) è riportata la percentuale di Kcal da macronutrienti apportati dalla ricetta per singola porzione, calcolata su una dieta da 2100 Kcal.
 

100%
50%
0%
58%
18%
16%
5%
26%
6%
Razione giornaliera consigliata % di Kcal da macronutrienti
58% 16% 26%
% di kcal per una porzione
18% 5% 6%

Consigli nutrizionali

Rispetto all'equilibrio di calorie da macronutrienti, questo piatto apporta una quantità superiore di carboidrati e pochi grassi. Può essere consumato come piatto unico, ricordando che l'equilibrio di calorie da macronutrienti può essere raggiunto anche giornalmente, sommando tutti gli alimenti assunti durante la giornata, che non dovranno essere troppo ricchi di carboidrati.
Il piatto apporta ottime quantità di fibra e vitamina C, e buone dosi di minerali utili all'organismo, come calcio e selenio. Questa ricetta è adatta anche ai bambini dai 3 anni in su e può essere adattata al loro fabbisogno calorico secondo la tabella che segue.

I dati della tabella soprastante si basano su un calcolo mediano del fabbisogno calorico di bambini e bambine per ogni Kg di peso corporeo. Le calorie che un bambino deve assumere ogni giorno possono essere superiori o inferiori a seconda della quantità di attività fisica praticata e possono subire variazioni in base alle indicazioni del pediatra

Autori

Dietetica e nutrizione:  Dott.ssa Marzia Formigatti - Dott.ssa Carolina Poli

Gastronomia e stylist:  Arch. Margherita Fiorentino

Chef: Piero Franchini