Video - Viaggio all'interno del corpo umano

Crescita di bambini e adolescenti: il calcio e le ossa

Durante l’infanzia si sviluppa l apparato scheletrico e, nell’adolescenza, ben il 40% della massa ossea definitiva. La regolare crescita dello scheletro dipende, oltre che dall’attività fisica, da un’alimentazione ricca di nutrienti essenziali quali la vitamina D e i minerali Fosforo e Calcio. Assumere quotidianamente dai cibi tali nutrienti contribuisce inoltre alla prevenzione ...

L'apprendimento di bambini ed adolescenti: cervello ed Omega 3

Gli Omega 3, tra cui il DHA, sono acidi grassi contenuti principalmente nel pesce. Essi sono dei nutrienti essenziali perché agiscono sul cervello migliorando la neurotrasmissione e l’attività cognitiva. Nei bambini il giusto apporto di Omega 3 è indispensabile per garantire il corretto accrescimento del cervello e della retina e per migliorare ...

Muscoli di bambini e adolescenti come crescono: le proteine

Lo sviluppo della massa muscolare nei bambini è legato all’attività fisica ma soprattutto a una corretta alimentazione. Le proteine, in particolare quelle ad alto valore biologico come quelle contenute nel latte e derivati, nel pesce e nella carne, sono nutrienti essenziali per la crescita e il rafforzamento dei muscoli. Scopri come le ...

Crescita dello scheletro dei bambini dallo svezzamento ai 3 anni

Dallo svezzamento in poi il bambino ha bisogno di un’alimentazione che sostituisca il latte materno o artificiale. Alcuni nutrienti sono essenziali per la crescita delle sue ossa: il Calcio e il Fosforo che si assumono direttamente dai cibi, e la vitamina D che si può sintetizzare dalla pelle esponendosi al sole oltre ...

Lo sviluppo del cervello nei bambini: gli Omega 3

Mangiando pesce il bambino introduce proteine, sali minerali, vitamine e acidi grassi Omega 3, tra i quali il DHA. Il DHA è un nutriente importante perché svolge un compito essenziale per la maturazione del cervello, dalla fase fetale fino a 3 anni e oltre. I milioni di cellule del cervello, dette neuroni, ...

Alimentazione e nutrienti per la corretta crescita del bambino

L’attività fisica e l’alimentazione equilibrata sono due ingredienti fondamentali per la corretta crescita fisiologica dei bambini. Sia a livello fisico che psicologico....

Perdita massa muscolare nelle donne da 18 anni in poi: le proteine

Per avere una buona massa muscolare occorre fare attività fisica costante, ma non dobbiamo dimenticare l’indispensabile corretta alimentazione. È importante assumere proteine ad alto valore biologico come quelle del latte e derivati, pesce, carne, uova, in quanto nutrienti essenziali. Le proteine rinforzano le fibre muscolari, riducono la fisiologica perdita di massa muscolare ...

Riduzione della massa ossea nell'uomo dopo i 50 anni

Il Calcio è un minerale importante perché svolge numerose funzioni utili al nostro corpo, alle ossa, ai denti, e non solo. Durante l’invecchiamento si verifica una fisiologica riduzione della massa ossea che rende l’osso via via sempre più fragile. Calcio, Fosforo e Vitamina D possono ridurre questo fenomeno perché alimentano le ossa, ...

Salute delle ossa: osteoporosi e menopausa nelle donne

L’osteoporosi è una condizione che colpisce principalmente le donne dopo la menopausa ed è caratterizzata da un graduale deterioramento del tessuto osseo. Nell’osteoporosi, infatti, le cellule chiamate osteoclasti erodono le ossa, prendendo il sopravvento sulle cellule chiamate osteoblasti, che invece le formano. In altre parole, le ossa diventano più fragili ed esposte ...

Perdita massa muscolare nell’uomo dopo 50 anni

Dopo i 50 anni inizia un fenomeno naturale, detto sarcopenia, che consiste nella progressiva perdita di massa muscolare. Per combattere questo fenomeno è importante fare una costante attività fisica sia aerobica che anaerobica e assumere proteine ad alto valore biologico, nutrienti essenziali contenuti in carne, pesce, latte e derivati. Avere buoni muscoli, ...

Invecchiamento precoce: radicali liberi ed antiossidanti

Per ricavare l’energia necessaria il corpo utilizza carboidrati, proteine e grassi ma durante questo processo si liberano degli scarti, i radicali liberi, nemici della nostra salute. Essi causano l’invecchiamento cellulare e aumentano il rischio di contrarre malattie cardiovascolari e tumori. Gli antiossidanti che assumiamo dagli alimenti (come il licopene dal pomodoro, la ...
Menu personalizzati Menu personalizzati

Iscriviti per ricevere i nostri menu, composti da 5 pasti per ogni giorno della settimana, personalizzati per te secondo i canoni della sana e corretta alimentazione.

Vai
Rallentare l'invecchiamento Rallentare l'invecchiamento

La tua alimentazione e il tuo stile di vita sono corretti per rallentare l'invecchiamento? Fai il TEST e scopri il tuo punteggio.

Vai
Strumenti per la classe medica Strumenti per la classe medica

Sono disponibili: il software gratuito per le anamnesi alimentari, alcune pubblicazioni per l’educazione alimentare dei pazienti, i manuali per una corretta alimentazione e un sano stile di vita, e molte schede con indicazioni nutrizionali per diverse patologie.

Vai