COVID-19 è associato ad una perdita di peso clinicamente significativa e al rischio di malnutrizione, indipendentemente dal ricovero: un'analisi post-hoc di uno studio prospettico di coorte

La malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) può associarsi a manifestazioni cliniche, che vanno da alterazioni dell'olfatto e del gusto a gravi distress respiratori che richiedono cure intensive, che potrebbero associarsi a perdita di peso e malnutrizione. Scopo delle studio è stato quello di valutare l'incidenza di perdita di peso involontaria e malnutrizione nei sopravvissuti a COVID-19. In questa analisi post-hoc di uno studio prospettico osservazionale di coorte, sono stati arruolati tutti i pazienti adulti (età ≥18 anni) con una diagnosi confermata di COVID-19 che erano stati dimessi da un reparto medico o dal Pronto Soccorso dell'Università San Raffaele Ospedale e sono stati rivalutati dopo la remissione presso l'ambulatorio di follow-up COVID-19 della stessa istituzione dal 7 aprile 2020 all'11 maggio 2020. I parametri demografici, antropometrici, clinici e biochimici al momento del ricovero sono stati raccolti prospetticamente. Al follow-up, sono stati valutati l'antropometria, il mini screening nutrizionale di valutazione e una scala analogica visiva per l'appetito. Un totale di 213 pazienti sono stati inclusi nell'analisi (33% donne, età media 59,0 [49,5-67,9] anni, 70% sovrappeso / obesi alla valutazione iniziale, 73% ricoverati in ospedale). Sessantuno pazienti (29% del totale e 31% dei pazienti ospedalizzati contro il 21% dei pazienti gestiti a casa, p = 0,14) avevano perso> 5% del peso corporeo iniziale (perdita di peso mediana 6,5 ​​[5,0-9,0] kg, o 8,1 [6,1-10,9]%). I pazienti che hanno perso peso avevano una maggiore infiammazione sistemica (proteina C-reattiva 62,9 [29,0-129,5] vs 48,7 [16,1-96,3] mg / dL; p = 0,02), funzionalità renale compromessa (23,7% vs 8,7% dei pazienti; p = 0,003) e una durata della malattia più lunga (32 [27-41] vs 24 [21-30] giorni; p = 0,047) rispetto a coloro che non hanno perso peso. All'analisi di regressione logistica multivariata, solo la durata della malattia ha predetto indipendentemente la perdita di peso (OR 1,05 [1,01-1,10] p = 0,022).
La malattia COVID-19 potrebbe avere un impatto negativo sul peso corporeo e sullo stato nutrizionale. Nei pazienti COVID-19, la valutazione nutrizionale, la consulenza e il trattamento devono essere implementati durante la valutazione iniziale, durante il corso della malattia e dopo la remissione clinica.

Fonte: Di Filippo L, De Lorenzo R, D'Amico M, Sofia V, Roveri L, Mele R, Saibene  A, Rovere-Querini  P, Conte COVID-19 is associated with clinically significant weight loss and risk of malnutrition, independent of hospitalisation: A post-hoc analysis of a prospective cohort study. Clin Nutr . 2020 29;S0261-5614(20)30589-6.