Colazione con schiacciata d'uva

Colazione con schiacciata d'uva

Ingredienti per 1 persone

- 70 g di Schiacciata con uva
- 1 frullato di frutta (150ml di latte parzialmente scremato, 50g di mirtilli, 100g di fragole)

Preparazione della ricetta

Nel complesso questa colazione con schiacciata d'uva (che potete preparare in maggiori quantità e consumare per alcuni giorni) apporta 205 calorie. È composta da diversi alimenti perché possa apportare tutti i macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi) in un buon equilibrio tra loro. Gli zuccheri (o carboidrati) sono sia semplici, presenti soprattutto nello zucchero e nella frutta, sia complessi, contenuti nella farina. Le proteine, molte delle quali ad alto valore biologico, e il calcio, importante per la salute di ossa e denti, provengono soprattutto dal latte contenuto nel frullato e nella preparazione della schiacciata. La maggiore quantità dei grassi totali presenti sono monoinsaturi e polinsaturi (grassi buoni) quindi con un basso contenuto di colesterolo. Questa colazione presenta anche un ottimo apporto di vitamine A e C, importanti antiossidanti che proteggono l'organismo e rallentano l'invecchiamento precoce. Una colazione che regala gusto e salute.

Gli alimenti della ricetta apportano i seguenti nutrienti

Carboidrati, proteine e grassi, (macronutrienti) che apportano calorie; vitamine e minerali, (micronutrienti) che non forniscono calorie ma svolgono importanti funzioni per l’organismo.

Valori nutrizionali della ricetta
 Valori nutrizionali per 1 persona
calorie kcal220 
Macronutrienti
carboidrati32 
proteine
grassi totali
di cui saturi
di cui monoinsaturi
di cui polinsaturi
Micronutrienti
calcio262 mg 
vitamina C65 mg 
vitamina A45 mcg 
fibre
colesterolo21 mg 

Equilibrio giornaliero e apporto nutrizionale della ricetta

Nella prima colonna del grafico (verde) è riportata la razione percentuale giornaliera consigliata di Kcal da macronutrienti (58% di carboidrati, 16% di proteine e 26% di grassi).
Nella seconda colonna del grafico (rossa) è riportata la percentuale di Kcal da macronutrienti apportati dalla colazione, basata su una dieta da 2100 kcal.

Consigli nutrizionali

Questa colazione è nel complesso ben bilanciata, ma si ricorda che l’equilibrio di calorie provenienti da macronutrienti può essere raggiunto anche giornalmente, sommando tutti i macronutrienti degli alimenti consumati nella giornata.
Se nella colazione proposta ci sono alimenti a cui siete intolleranti o che comunque non potete mangiare per varie ragioni, è possibile consultare questa tabella e sostituire l’alimento in questione con un altro simile e di pari apporto calorico.

Per i bambini
Questa ricetta è adatta anche ai bambini dai 3 anni in su e può essere adattata al loro fabbisogno calorico secondo la tabella che segue.

I dati della tabella soprastante si basano su un calcolo mediano del fabbisogno calorico di bambini e bambine per ogni Kg di peso corporeo. Le calorie che un bambino deve assumere ogni giorno possono essere superiori o inferiori a seconda della quantità di attività fisica praticata e possono subire variazioni in base alle indicazioni del pediatra.


Autori

Dietetica e nutrizione:  Dott.ssa Marzia Formigatti - Dott.ssa Carolina Poli

Gastronomia e stylist:  Arch. Margherita Fiorentino

Chef: Lucio Mele