Dolcezza al mascarpone

Dolcezza al mascarpone

Ingredienti per 8 persone

  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di ricotta di vacca
  • 4 cucchiai di zucchero (40 g)
  • 3 uova
  • 4 monoporzioni di biscotti tipo pavesini
  • 10 g di cioccolato fondente
  • 1 bicchiere di caffè

Preparazione della ricetta

Dividete gli albumi dai tuorli e metteteli in due terrine differenti. Aggiungete alle chiare un pizzico di sale e montate il tutto a neve densa, riponete poi in frigo. Preparate il caffè e, nella seconda terrina, montare i tuorli con i cucchiai di zucchero per 10 minuti circa, ricordando che più a lungo si monteranno maggiore sarà la cremosità del composto. Aggiungete a questo punto la ricotta e, dopo averla amalgamata bene con il composto, il mascarpone. Unite il composto della seconda terrina agli albumi montati a neve senza mischiare eccessivamente il tutto, per non farlo diventare troppo liquido. Mettete il caffè in un bicchiere per farlo raffreddare prima e, se piace, aggiungete un po' di latte. Poi prendete una teglia, meglio se di terracotta o di ceramica, e stendete il primo strato di crema. Bagnate i biscotti nel caffè (o nel caffelatte) e appoggiateli sul primo strato, continuando fino a riempire la base della teglia. Ricominciate aggiungendo la crema, questa volta in quantitativi più abbondanti, continuando poi con lo strato di biscotti imbevuti, cercando di disporli nel modo opposto a quello dello strato precedentemente, ricordandosi che l'ultimo strato deve essere di sola crema. Ricoprite infine con la granella di cioccolato fondente tritata oppure cospargete con cacao amaro setacciato. Riponete in frigo per almeno 2 ore e servite.

Gli alimenti della ricetta apportano i seguenti nutrienti

Carboidrati, proteine e grassi, (macronutrienti) che apportano calorie; vitamine e minerali, (micronutrienti) che non forniscono calorie ma svolgono importanti funzioni per l’organismo.

Valori nutrizionali della ricetta
 Valori nutrizionali per 8 personeValori nutrizionali per 1 persona
calorie Kcal2376 297 
Macronutrienti
Ccarboidrati144 18 
proteine72 
grassi totali168 21 
di cui saturi96 12 
di cui monoinsaturi48 
di cui polinsaturi
Micronutrienti
calcio1000 mg 125 mg 
vitamina A1800 mcg 225 mcg 
colesterolo1048 mg 131 mg 

Equilibrio giornaliero e apporto nutrizionale della ricetta

I macronutrienti devono essere presenti ad ogni pasto e apportare una quantità di calorie in equilibrio tra loro tra tutti i pasti della giornata. Prendendo come esempio un’alimentazione che richieda 2100 Kcal, nell’intera giornata è opportuno assumere: 325 g di carboidrati, 89 g di proteine e 59 g di grassi.
Il grafico che segue illustra l’apporto di calorie da macronutrienti della ricetta ai fini del raggiungimento dell’equilibrio giornaliero raccomandato: nella prima colonna (verde) è riportata la razione percentuale giornaliera consigliata di Kcal da macronutrienti (58% di carboidrati, 16% di proteine e 26% di grassi); nella seconda colonna  (rossa) è riportata la percentuale di Kcal da macronutrienti apportati dalla ricetta per singola porzione, calcolata su una dieta da 2100 Kcal.

Consigli nutrizionali

Rispetto all'equilibrio di calorie da macronutrienti, questa ricetta presenta una quantità superiore di grassi e una inferiore di carboidrati, per cui è ideale per completare un pranzo leggero a base di un primo piatto, condito per esempio con verdure, e un frutto di stagione. Ricordiamo però che l'equilibrio di calorie da macronutrienti può essere raggiunto anche giornalmente, sommando tutti i macronutrienti degli alimenti consumati nella giornata.
Questo dessert presenta un buon apporto di vitamina A e calcio. E' adatto anche ai bambini dai 3 anni in su, sostituindo ad esempio il caffè col latte scremato, e può essere adattato al loro fabbisogno calorico secondo la tabella che segue.

I dati della tabella soprastante si basano su un calcolo mediano del fabbisogno calorico di bambini e bambine per ogni Kg di peso corporeo. Le calorie che un bambino deve assumere ogni giorno possono essere superiori o inferiori a seconda della quantità di attività fisica praticata e possono subire variazioni in base alle indicazioni del pediatra.
 


Autori

Dietetica e nutrizione:  Dott.ssa Marzia Formigatti - Dott.ssa Carolina Poli

Gastronomia e stylist: Dott.ssa Margherita Fiorentino

Chef: Piero Franchini